Dietologia e Nutrizione

Per effettuare una PRIMA VISITA DIETISTICA il paziente dovrà avere con se:

1 – IMPEGNATIVA DEL MEDICO CURANTE O REFERTO DEL MEDICO SPECIALISTA CON PRESCRIZIONE DI DIETOTERAPIA: qualora il paziente abbia patologie (rientrano tra queste anche obesità e sovrappeso) è OBBLIGATORIO PER LEGGE l’ impegnativa del MMG scritta su carta semplice indicante “visita dietistica” (NO nutrizionale o dietologica), patologie e farmaci assunti dal medesimo oppure un referto di un medico specialista indicante la dietoterapia.

Qualora il paziente non presenti patologie ma desidera solo perdere peso (5-6 kg), non deve portarla.

Se il paziente è un minore, invece, è obbligatoria in ogni caso un’autorizzazione scritta da parte di entrambi i genitori o del tutore legale.

2 – ESAMI DEL SANGUE non più vecchi di un anno, in cui siano presenti gli esami di interesse nutrizionale (glicemia, colesterolo totale, colesterolo HDL, trigliceridi, creatinina, proteine totali e GFR, AST, ALT, GGT, TSH, FT4. Qualora il paziente fosse già in cura con altri specialisti (ed. endocrinologo, gastroenterologo…) dovrà portare la documentazione clinica.

È importante che paziente abbia gli esami con sé in quanto la dieta viene fatta e rilasciata in sede di visita.

3 – DIARIO ALIMENTARE compilato per 1 settimana: per una settimana il paziente deve indicare su un foglio-quaderno tutto ciò che mangia e che beve nel modo più dettagliato possibile.

Prenota questo esame